Il Laboratorio Dionysos promuove e coordina attività scientifiche e didattiche sul teatro antico e la sua tradizione nella cultura europea, in una rete che comprende prestigiose istituzioni culturali nazionali e internazionali (teatri stabili, università, centri studi, biblioteche, musei).

Il Laboratorio ha il suo perno nell’Archivio digitale del teatro antico. L’archivio delle rappresentazioni moderne, unico del suo genere in Italia e consultabile online, contiene per ora circa 550 schede dettagliate relative a rappresentazioni di drammi antichi, greci e latini, negli anni 1948-2016 in Italia ma è in fase di costante sviluppo e ampliamento.

Il Laboratorio comprende inoltre un archivio digitalizzato di manoscritti ed edizioni a stampa (dal Cinquecento ad oggi) di testi teatrali antichi, un archivio video di rappresentazioni teatrali e film ispirati al dramma antico, una collezione di cataloghi, locandine, recensioni, saggi specializzati sulla fortuna dell’antico.

Il Laboratorio Dionysos organizza anche attività didattiche e seminariali sulla storia, la tradizione e le messinscene contemporanee del dramma antico. All’attività del Laboratorio partecipano laureandi, dottorandi, assegnisti e docenti afferenti non solo all’area dell’antichistica ma anche all’ambito delle culture e delle letterature moderne e contemporanee.

Le attività del Laboratorio si svolgono in rete con le più importanti istituzioni culturali della regione Trentino-Alto Adige (MART e Biblioteca Civica “G. Tartarotti” di Rovereto, Teatro Stabile di Bolzano, Liceo “Prati” di Trento e Liceo “Rosmini” di Rovereto). Alle attività del Laboratorio partecipano prestigiose istituzioni culturali (teatri stabili, università, centri studi) nazionali e internazionali, sia europee sia statunitensi.