Manuale per Formatori della Scienza Aperta - progetto di traduzione collettiva

Dal mese di marzo 2019, l'Ufficio Pubblicazioni scientifiche - Open Access, Anagrafe Ricerca, Editoria dell'Università degli Studi di Trento con il patrocinio di IOSSG e la collaborazione di FOSTER sta coordinando il lavoro di traduzione del manuale FOSTER per formatori della Scienza Aperta.

L'iniziativa è nata nell'ambito del progetto di mobilità Erasmus+ staff exchange proposto dalla dott.ssa Roberta Moscon presso la Technical University of Denmark; l'idea di organizzare un crowdfounding della traduzione attraverso i social media è del tutor Erasmus+ Ivo Grigorov già membro del progetto FOSTER e dello staff dell'Ufficio Supporto alla Ricerca del Dipartimento AQUA presso la TUD.  

I volontari che hanno aderito alla campagna di reclutamento, provengono da diversi atenei italiani o afferiscono a enti di ricerca italiani e stranieri. Ognuno ha adottato un capitolo del manuale e contribuisce o con una traduzione o revisione.

Fino ad ora, hanno aderito all'iniziativa

Elenco volontari

Benedetta Calonaci 
Università degli Studi di Firenze - Biblioteca di Scienze Sociali

Paola Coppola
Università di Roma "Tor Vergata" - Facoltà di Economia - Biblioteca Area Economica Vilfredo Pareto

Giulia Dore 
Università degli Studi di Trento – Facoltà di Giurisprudenza

Ilaria Fava
Georg-August-Universität Göttingen - Göttingen State and University Library

Giulia Malaguarnera
Università di Catania - Eurodoc General Board Member

Paola Massuzzo 
Open Advocate, Independent Researcher at IGDORE

Rossana Morriello
Politecnico di Torino, Servizio Programmazione, Sviluppo e Qualità

Roberta Moscon
Universitá di Trento

Alessandro Oggioni 
Consiglio Nazionale Ricerche - IREA - Institute for Electromagnetic Sensing of the Environment

Anna Maria Pastorini
Universita’ degli studi di Genova - Servizio Sistema bibliotecario di Ateneo

Susanna Pedrotti
Universitá di Trento - Ufficio Pubblicazioni scientifiche - Open Access, Anagrafe Ricerca, Editoria

Tessa Piazzini 
Università degli studi di Firenze - Responsabile del Servizio di informazione e comunicazione all'utenza Responsabile Gdl SBA per l'accesso aperto e il supporto alla valutazione della ricerca
Membro della Commissione di Ateneo per l'accesso aperto ai prodotti della ricerca

Katia Piccoli 
Universitá di Trento - Ufficio Pubblicazioni scientifiche - Open Access, Anagrafe Ricerca, Editoria

Paola Quattroni
Research Funding Manager Data - Cancer Research UK 

Alessandro Sarretta
Consiglio Nazionale Ricerche - ISMAR - Istituto di Scienze Marine

Giorgio F. Signorini 
Università di Firenze - Dipartimento di Chimica    

Laura Testoni
Università degli Studi di Genova - Centro di Documentazione europea

Nicoletta Zar
Università degli Studi di Trieste - Marie Curie Library

L’Open Science Training Handbook fornisce un’ampia e completa panoramica sulle risorse, metodi e strumenti disponibili a supporto dei formatori impegnati a insegnare -e soprattutto- ad ispirare ricercatori e studenti di dottorato su argomenti relativi alla scienza aperta.

Il manuale non solo illustra nozioni e dati che sono alla base della Scienza Aperta ma offre altresì informazioni su pratiche della Scienza Aperta inclusa una serie di esempi e di esercizi pratici nonchè un capitolo con consigli e suggerimenti sull’organizzazione di eventi di formazione sulla scienza aperta

Il manuale online è stato scritto da 14 esperti internazionali durante un “book sprint” nel mese di febbraio del 2018 presso la Biblioteca Nazionale di Scienza e Tecnologia di Hannover. Il manuale nonché la creazione di un portale che raccoglie una serie di corsi online destinati a giovani ricercatori, dottorandi e personale amministrativo, fa parte delle attività di due progetti FOSTER  e FOSTER Plus finanziati dalla Commissione Europea nell’ambito dei Programmi Quadro.

La versione originale del manuale è disponibile come GitHub (licenza CC 0) e può essere consultato, aggiornato e commentato in qualsiasi momento dalla comunità scientifica. Il testo può anche essere scaricato in formato pdf. In aggiunta alla versione inglese, il manuale è stato tradotto in portoghese, spagnolo, greco e sono in corso le traduzioni in francese e in tedesco.  

A tutti i volontari e simpatizzanti verrà inviato il nostro adesivo della Scienza Aperta!