“Open Access” (OA) è il termine comunemente utilizzato per indicare un movimento che promuove la libera circolazione e l’uso non restrittivo dei risultati della ricerca e del sapere scientifico.

La letteratura Open Access è digitale, online, gratuita per il lettore, e nella sua tipologia più forte (OA in senso stretto o LIBRE OA) è anche libera dalla gran parte delle restrizioni di copyright e licenze.

Gli Open Research Data sono i dati di ricerca prodotti nell’ambito di attività di ricerca pubblicamente accessibili, utilizzabili e riutilizzabili per mezzo di infrastrutture elettroniche digitali.