Il Laboratorio Teatrale, coordinato dalla prof. Sandra Pietrini, promuove varie attività e porta avanti il Progetto Arianna, una ricerca scientifica internazionale realizzata attraverso un lavoro di équipe, a cui collaborano istituzioni nazionali e straniere (università, centri di studio, archivi e biblioteche, compagnie teatrali). Dal 2011 ad oggi è stato realizzato un database digitale di iconografia teatrale, Shakespeariana, che è attualmente il più esteso meta-archivio iconografico informatizzato esistente sulle raffigurazioni ispirate a Shakespeare. Contiene oltre 12000 immagini e relative schede, liberamente consultabili nel sito mediante ricerche semplici o combinate (http://arianna.lett.unitn.it/search/). ll database viene utilizzato anche in funzione didattica, per la stesura di tesi triennali e magistrali, e come base di partenza per approfondimenti scientifici di ogni livello. Oltre ai partner istituzionali, collaborano al progetto laureandi e tirocinanti dei corsi di studio di Beni Culturali e Lingue Moderne. Il Progetto contempla approfondimenti e ricognizioni in settori specifici, alcuni dei quali già disponibili per la consultazione on line, come le edizioni shakespeariane e gli adattamenti musicali.

Il Laboratorio promuove e coordina varie iniziative connesse alla ricerca scientifica, come l'organizzazione di seminari e convegni internazionali, mentre il sito del Laboratorio funge da raccordo virtuale per le realtà teatrali trentine e alto-atesine (http://r.unitn.it/it/lett/laboratorio-teatrale/realta-teatrali-del-trentino-alto-adige) e promuove attività di critica teatrale e divulgazione scientifica. Nel sito dell''Osservatorio Teatrale vengono selezionate e raccolte recensioni sugli spettacoli contemporanei, con particolare attenzione a quelli collocati sul territorio (http://r.unitn.it/it/lett/laboratorio-teatrale/recensioni). Fra le attività divulgative, in collaborazione con il Centro Culturale Santa Chiara e in concomitanza con la stagione teatrale vengono organizzati gli incontri del Foyer, momenti di confronto fra i registi e altri professionisti dello spettacolo a cui partecipano tutti i docenti del Dipartimento.